Annunci di Lavoro

Le Caratteristiche Organolettiche dell'Erbaluce di Caluso

Il classico "Erbaluce di Caluso", denominato anche Tranquillo, uno dei pochi vini bianchi secco prodotto in tutto il Piemonte.

Si presenta di colore giallo paglierino brillante, un profumo molto delicato e fruttato e un sapore fresco e caratteristico, senza spigoli acidi in eccesso.

Ha un titolo alcolometrico minimo pari all'11% vol. ed un vino che va degustato giovane.

L'"Erbaluce di Caluso passito", denominato anche "Caluso passito", un vino che si presenta di un colore che varia dal giallo oro all'ambrato scuro brillante, caratterizzato da un profumo delicato e caratteristico di miele e frutta candita, e un sapore pieno, dolce e armonico.

Ha un titolo alcolometrico minimo pari al 17% vol. ed un vino che deve essere invecchiato quattro anni dalla vendemmia; esiste inoltre la versione "riserva" che prevede un invecchiamento pari a 5 anni.

L'"Erbaluce di Caluso spumante", chiamato anche "Caluso spumante" si presenta di colore giallo paglierino, con una spuma leggera, un'effervescenza fine e persistente e un profumo caratteristico e delicato.

Il sapore asciutto, fruttato e fresco; un vino che va consumato da giovane.